home :: issues :: expo :: video :: advertising :: subscribe :: links :: contacts



N.10/11 Novembre/Dicembre 2007




Postal History ITA 
Risorgimento - da Venezia a Roma


Il Regno d'Italia, all'atto della sua proclamazione, aveva alcuni gravi problemi territoriali da risolvere. In particolare non erano ancora entrati a far parte del Regno il Veneto (con il Trentino) e, soprattutto, Roma. Un'ottima occasione per risolvere tale problema si presentò all'Italia quando scoppiò la guerra austro-prussiana, il cancelliere Bismarck offrì al governo italiano un'alleanza militare che fu ufficialmente stipulata l'otto aprile 1866. Il 14 giugno l'esercito prussiano aprì le ostilità attaccando gli Stati tedeschi alleati dell'Austria e due giorni dopo la Prussia dichiarò guerra direttamente all'Austria e, grazie a una fulminea campagna, ottenne una grande vittoria a Sadowa il 3 luglio. L'Italia approfittò dell'occasione e dichiarò guerra al suo tradizionale nemico il 20 giugno. La guerra doveva essere, nel suo complesso, guidata da Alfonso La Marmora, mentre a Cialdini venne affidato il comando del Fronte meridionale e Garibaldi ebbe l'incarico di operare sul fronte settentrionale puntando sul Trentino. Di Benito Carobene


(1074.43 Kb)



The Postal Gazette - Strada Cantonale - 6818 Melano, Svizzera
Tel. +4191.9240010 Fax +4191.9240011 Email info@thepostalgazette.com
Webmaster Marco Occhipinti